F-104 ASA-M Starfighter

10° Gruppo, 9° Stormo, Aeronautica Militare Italiana

Il Lockheed F-104 Starfighter è stato un aereo monomotore supersonico multi-ruolo, caccia intercettore ogni-tempo, d'attacco e d'assalto, ricognitore e d'addestramento con ala trapezoidale. La sua comparsa a metà degli anni cinquanta rappresentò una nuova tappa nella lunga evoluzione dell’aereo da combattimento: fù il priomo ad operare a velocità doppia di quella del suono. Lo "Starfighter" rappresentò anche l’oggetto di un vasto programma industriale combinato tra i paesi aderenti alla NATO, cui fu affidata la quasi totalità della produzione, in tutto 2.578 esemplari. Venne costruito, oltre che negli Stati Uniti, in Europa, in Canada e in Giappone e fu adottato da quasi tutte le nazioni alleate. Il servizio attivo dell' F-104 ebbe termine nel maggio 2004, nell'Aeronautica Militare Italiana.