Hawker Sea Fury

Fleet Air Arm, Inghilterra anni '50

L'Hawker Sea Fury era un caccia imbarcato ad ala bassa prodotto dall'azienda britannica Hawker Siddeley Aircraft e sviluppato durante la seconda guerra mondiale, anche se entrò in servizio a guerra finita. Il Sea Fury fu l'ultimo aereo da combattimento con motore a pistoni impiegato dall Fleet Air Arm e, probabilmente, fu il più veloce aereo con motore a pistoni mai prodotto in serie. Dotato di fusoliera molto aerodinamica e compatta e propulso da un Bristol Centaurus da 2 500 cavalli, il Fury era in grado di raggiungere i 730 km/h; era armato con 4 cannoni da 20 millimetri.